lunedì 10 settembre 2012

Poesia di Carmelo D'Accardo

Il nostro concittadino Enzo Provinzano mi ha segnalato un'opera del grande poeta contadino Carmelo D'Accardo che ha avuto da un nipote residente a Torino.
Aggiungo a quanto ho presentato di già di don Carminu che io conobbi quando ero ragazzo.
Pubblicherò le poesie ricevute, che fra l'altro si trovano nella nostra Biblioteca Comunale, a spezzoni. Buona lettura.


Catanzaro lido 22 Febbraio 1974

Le presenti liriche saranno un ricordo per chi li trova. Peccato che si disperderanno perché penso bene che nessuno dei restanti potrà gelosamente conservarli con la stessa cura da me adoperata.

Saranno dei versi buttati al vento e si perderanno proprio per la mia povertà. Ho un grave dolore al cuore pensando alla fine. Comunque scrivo ancora e scrivo con la speranza di vedere la luce e che il Sommo Iddio benedicesse questo mio lavoro instancabile.

Carmelo D’accardo



AMORE DI MAMMA


1
Non vedo al cielo stella     
più bella di mia madre
perché per me fu quella
più buona di mio padre
2
lei col cuore puro
benigno e generoso
se il mio tormento è duro
lo calma e lo riposa,
3
vera colomba bianca
per me rinuncia il fiele
baciandomi non stanca
dolce più che del miele,
4
pronta nei miei dolori
con quella sua carezza
spegne con mille ardori
quel male che mi spezza,
5
tutto quanto possegga
me lo donasse in vita
Dio che la protegga
per me sovrana ardita,
6
seppur che non è santa
per me è santa vera
miracolosa tanta
per la mia casa e spera,

7
se viene in casa mia
e le domando grazia
clemente amata e pia
pure i miei figli sazia,

8
capisce a batter d’occhio
mentre il mio cuore tace
col mio buon Dio in ginocchio
se vivo in guerra o in pace

9
e con tutta la calma
devia ogni divergenza
pure se c’è la salma
conforta, spera e pensa,

10
mia madre e la Madonna
le raffiguro uguale
come disse mia nonna
nell’ultima morale,

11
che pure Cristo santo
cercò alla madre aiuto
sotto la croce al pianto
cadde nel mondo muto.


Per ricordo e per omaggio al Consolato Generale d’Italia in Belgio
LIEGI 18.1.1964
AVVISO A LETTORI E COLLABORATORI

QUALCUNO ANCORA LAMENTA DIFFICOLTA' DI COLLEGAMENTO AL BLOG SPECIALMENTE CON EXPLORER...
IL BROWSER OPERA INVECE RESTA L'IDEALE PER ENTRARCI.
BUONA COLLABORAZIONE. GRAZIE

Cerca nel blog

Lettori fissi

Archivio blog

Informazioni personali

La mia foto

Di Cateno Corbo pare che al momento ne esista uno solo